Blue Flower

  

 

Secondo le stime elaborate da una famosa società  di consulenza, il giro d’affari  annuo del wedding in Italia ammonta a circa 315 milioni di euro.  Oltre alle celebrities da noi vengono a sposarsi anche  molte persone comuni  (inglesi, russi e americani in primis) che scelgono l’Italia come scenario del loro matrimonio.

La coppia viene in Italia una sola volta prima delle nozze, poi tutta l’organizzazione, che può durare dai 3 ai 12 mesi, viene gestita a distanza via email e skype.
Il numero degli invitati varia da un minimo di 20-30 (nel caso di americani o australiani) a un massimo di 60-80 (nel caso degli europei).
Di solito i festeggiamenti avvengono durante il fine settimana: il giorno prima è dedicato alle prove generali della celebrazione, segue una cena. Il giorno dopo le nozze e il giorno successivo un brunch.
Ogni coppia investe in media 50.000 euro, la cifra comprende tutto, anche il viaggio di nozze in Italia. 
Un bel giro d’affari per gli hotel di charme che sono scelti da quasi il 30% delle coppie, seguiti da ville, castelli, agriturismi e palazzi storici.